Cosa vedere, dove mangiare e dormire in Sicilia?

Amare la Sicilia è facile, dopotutto paesaggi, cibo e calore umano, sono ciò che ne sottolineano i caratteri tipici. In questo articolo scoprirai insieme a noi dove dormire in Sicilia, dove mangiare e quali sono le attrazioni turistiche da non perdere assolutamente. Naturalmente si tratta solo di piccoli suggerimenti e spunti, ma siamo certi che apprezzerai.

 

I luoghi della Sicilia più emblematici

Per tutti gli amanti del mare la Sicilia offre indubbiamente tantissime alternative, ma se vuoi andare sul sicuro, la prima tappa che ti consigliamo sono decisamente le Isole Eolie. Questo arcipelago formato da 7 isolette, è piuttosto famoso per le sue acque limpide ed i paesaggi suggestivi, modellati nei secoli dalle eruzioni vulcaniche.

Rimanendo in tema di vulcani, non si può non citare l’Etna e la città che sorge alle sue pendici, Catania. Questi due luoghi sono la testimonianza perfetta di come natura selvaggia e civilizzazione possano convivere a stretto contatto fra loro. La città è fra le più grandi dell’isola ed offre moltissime possibilità di svago, mentre il vulcano, quando si desta, mostra spettacoli mozzafiato.

La regione però pensa anche agli amanti di arte e storia offrendo rovine, statue e templi di epoca sia romana che ellenica, tutti da visitare. In particolare Taormina, arroccata su un’altura che sovrasta il Mar Jonio, ospita alcuni dei siti archeologici più interessanti e luoghi confortevoli per dormire in Sicilia.

 

Mangiare in Sicilia nel rispetto della tradizione

Dall’isola più grande d’Italia, non ci si poteva aspettare altro che una cultura culinaria basata sul mare. In questa splendida regione è infatti possibile mangiare piatti di pesce corposi, ricchi di sapori e accompagnati con spezie ed aromi unici. Sono migliaia i ristoranti di pesce che si accavallano sulle coste sicule, tutti con ricette della tradizione, reinterpretate ed adattate per soddisfare i clienti.

Non mancano ovviamente nemmeno i tipici ristoranti e trattorie, ma se volete portarvi a casa un pezzo di versa Sicilia, allora è obbligatorio fermarsi ad uno dei numerosi chioschetti che si trovano lungo le strade turistiche e noi centri cittadini, per assaporare il vero cibo da strada che caratterizza la regione da secoli.

 

Ecco dove dormire in Sicilia

Visto che le attrazioni turistiche da vedere sull’isola sono davvero moltissime, scegliere con cura il luogo in cui dormire in Sicilia è più che importante. Ciò che va per la maggiore sono i Bed & Breakfast, gestiti spesso da piccole realtà familiari, che affittano stanze ai turisti.

Da non sottovalutare però è l’esperienza che dormire in una baita o in uno chalet sulle pendici dei vulcani siculi è in grado di regalare. Provare per credere!

Scopri BaitainMontagna e condividi!